Logo Loading

Blog

D2C – Maneggiare con cura

D2C maneggiare con cura

D2C – maneggiare con cura, una metodologia di vendita che nasconde diverse insidie.
D2C è l’acronimo che significa Direct to Consumer ovvero la vendita è gestita direttamente dal produttore al consumatore.
Il D2C può essere una strategia win-win perché il produttore aumenta i margini e perché al consumatore viene offerto un congruo sconto. La logica è quella di tagliare fuori distributori, rivenditori e agenti. Però la reazione della catena distributiva sarà quella di smettere di acquistare e proporre il prodotto.
Quindi i problema è: può il produttore rinunciare alla sua distribuzione fisica e digitalizzare il processo di vendita fino al cliente finale? Da sempre i rivenditori fanno il lavoro sporco di conoscere il prodotto, di essere un polmone di vendite per l’ufficio commerciale e molte volte vendono online presidiando molti mercati. Escluderli dal fannel di vendita prima di consolidare il D2C potrebbe essere economicamente pericoloso. Vi potreste trovare a perdere un canale di vendita consolidato e ad avere un canale di vendita digitale in corso di costruzione/consolidamento.


Il modo peggiore poi di cominciare un D2C è affidarsi al 100% ad Amazon. Voi date ad Amazon un prodotto di qualità, Amazon pretende il prezzo migliore e poi nelle pagine prodotto tra articoli consigliati e sponsorizzati propone decine di offerte di vostri concorrenti. Inoltre non avrete i dati di contatto dei clienti che rimangono di Amazon. Purtroppo assistiamo al suicidio collettivo di numerose aziende, brand importanti, che i intraprendono il D2C solo ed esclusivamente attraverso Amazon.

D2C – maneggiare con cura

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.