Logo Loading

Blog

Nice to have

Ascoltavo un podcast di IAB ed è uscito questo concetto di “nice to have” legato alla presenza su internet. In un panorama desolante di siti vecchi, con contenuti in Flash, non responsive, ci sono anche i siti “nice to have”. Sono i siti belli ma inutili.Sono siti con belle foto e frasi enfatiche ma dietro […]

Vendere nel COVID

Durante il primo lockdown, dopo il primo momento di smarrimento, molte attività commerciali che non avevano una presenza strutturata su internet hanno partecipato ad iniziative estemporanee di commercio online. Ovviamente una presenza qualificata non si improvvisa e i risultati sono stati quello che sono stati, deludenti. Le spoglie di queste esperienze sono ancora visibili sul […]

D2C – Maneggiare con cura

D2C è l’acronimo che significa Direct to Consumer ovvero la vendita è gestita direttamente dal produttore al consumatore.Il D2C può essere una strategia win-win perchè il produttore aumenta i margini e perchè al consumatore viene offerto un congruo sconto. La logica è quella di tagliare fuori distributori, rivenditori e agenti. Però la reazione della catena […]

Sito o marketplace? (parte 2)

Analizziamo i vantaggi e gli svantaggi di questi due canali. I vantaggi principali di un marketplace sono:-la piattaforma strutturata– le attività promozionali– la gestione dei pagamenti Per piattaforma strutturata intendiamo che il caricamento delle offerte, la gestione degli ordini, la comunicazione col cliente, la gestione delle recensioni sono integrate in sequenze logiche realizzate da grandi […]

La Generazione Z e il B2B

Tra i motivi di urgenza per creare o migliorare la propria presenza su internet c’è la relazione tra la Gen Z e il B2B.Con il termine Generazione Z (o Centennial, Past-Millenials) ci si riferisce ai nati tra la fine degli anni 90 e la fine degli anni 2000.Questi ragazzi, nativi digitali, stanno entrando nel mondo […]

Sito o marketplace? (parte 1)

Per rispondere adeguatamente bisogna fare una distinzione di ruoli.Per chi ha un ruolo di rivenditore è opportuno presidiare tutti i canali di vendita.Di solito si parte vendendo sui marketplace che sono una buona palestra e poi si investe sul proprio sito.Si possono differenziare le politiche di prezzo, fare promo diverse tra canali di vendita ma […]